mercoledì 7 maggio 2008

Film biografico su Amália Rodrigues

Un lungometraggio sulla vita di Amália Rodrigues è il progetto della VC Filmes, una nuova azienda del gruppo Valentim de Carvalho, da un anno nel mercato del cinema e degli audiovisivi. L’uscita del film è prevista tra la fine del 2008 e l’inizio del nuovo anno. Tutta la discografia di Amália Rodrigues fa parte del patrimonio artistico e discografico del gruppo Valentim de Carvalho. Il gruppo creò e produsse “The art of Amália", uno dei più completi documentari sulla fadista, con la regia di Bruno de Almeida. La VC Filmes ha dichiarato che l’obbiettivo prioritario del film è conquistare un riconoscimento da parte del pubblico portoghese e far presa sul mercato nazionale anche se c’è l’ipotesi che il film possa essere distribuito sul mercato internazionale. Manuel Fonseca, direttore generale di VC Filmes, sostiene che l’obbiettivo primario dell’azienda è produrre film di qualità che tengano conto della storia portoghese e che il pubblico possa sentir proprie. Cosciente che questo è un settore con un alto grado di competitività, la VC Filmes vuol scommettere sulle nuove piattaforme di distribuzione e investire sulle emergenti soluzioni tecnologiche.
Manuel Fonseca fa appello alla cooperazione di tutti gli organismi pubblici e privati per la crescita del settore cinematografico portoghese, un’area molto importante per l’immagine e l’identità nazionale. La VC Filmes, attraverso il suo portavoce, si dichiara aperta alle proposte di tutti i registi e gli sceneggiatori portoghesi e naturalmente non manca di far riferimento al fatto che il mercato spagnolo è uno dei mercati internazionali su cui l’azienda dovrà scommettere!
Manuel da Fonseca è stato di recente a Cannes, per presentare il progetto all’interno del Festival Internazionale del Cinema. Con lui c’era l’attrice che interpreterà Amália, Sandra Barata Belo. Il regista sarà Carlos Coelho da Silva. Si comincerà a girare il 9 Giugno 2008 a Lisbona. La produzione è affidata a Valentim de Carvalho Filmes e alla RTP (maggiore emittente televisiva portoghese), che dopo l’uscita nelle sale trasmetterà il film in una serie di due episodi. La realizzazione prevede un costo di 3 milioni di euro che sono in gran parte elargiti da investitori privati, senza l’appoggio dell’Istituto del Cinema e Audiovisivi.
La VC film ha stipulato un accordo economico (Giugno 2008) con la Fundação Amalia, che tutela la conservazione e la divulgazione del patrimonio dell'artista, per l'utilizzo della Casa-Museo e di tutti gli oggetti appartenenti ad Amalia esposti in Rua de São Bento. Le riprese all'interno della Casa si svolgeranno durante le prime due settimane di Agosto.

Ricordo ai lettori che esiste un film sul Fado girato dal regista spagnolo Carlos Saura. Il film, presentato nell’Aprile 2008 al Roma Independent Film Festival, non è uscito in Italia, ma può essere reperito in dvd.
Fado, di Carlos Saura

Regia e sceneggiatura: Carlos Saura; fotografia: Eduardo Serra; montaggio: Julia Juaniz; suono: Daniel Beckerman;costumi: Isabel Branco;
interpreti: Mariza, Camané, Carlos do Carmo, Chico Buarque, Caetano Veloso, Lila Downs,Toni Garrido, Lura, Miguel Poveda, Catarina Moura, Argentina Santos, Cuca Roseta, NBC, SP&Wilson, Vicente da Câmara, Maria da Nazaré, Pedro Moutinho, Ana Sofia Varela, Carminho, Ricardo Ribeiro, Ricardo Rocha, Jaime Santos, Brigada Victor Jara, Grupo Kola San Jon.
origine: Spagna/Portogallo, 2007; formato: 35mm, colore, 85;
produzione: Antonio e Carlos Saura; distribuzione: Latido Films; sito ufficiale:
http://www.fados-saura.com/

1 commento:

Lulù ha detto...

Grazie per essere passata dal mio blog. C'è stato un periodo in cui ascoltavo molto il fado e condividevo questa passione con alcuni netfriends. Oggi mi piace ancora ma come molti altri generi musicali. Da quello che vedo invece tu te ne intendi parecchio, è un bel blog il tuo. Lulù